Lazio-Bologna: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

La Lazio di Simone Inzaghi, fresca vincitrice della Coppa Italia, sfida il Bologna di Sinisa Mihajlovic, che insegue la salvezza, nel Monday Night della 37ª giornata di Serie A. I capitolini sono al momento ottavi in classifica con 58 punti, frutto di 17 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte, i felsinei si trovano al 13° posto a quota 40 punti (a pari merito con Cagliari e Fiorentina, ma sotto i sardi e

sopra i viola per via degli scontri diretti), e hanno 5 punti di margine sull’Empoli, attualmente terzultimo.

Ciro Immobile è il giocatore più prolifico dei biancocelesti con 14 goal realizzati in 34 presenze, mentre il giovane Riccardo Orsolini, con 7 reti segnate in 33 presenze, è il miglior marcatore dei rossoblù. La Lazio è reduce da 2 vittorie e una sconfitta nelle ultime 3 giornate, il Bologna invece ha collezionato 2 vittorie e una sconfitta nelle ultime 3 gare disputate.

QUANDO SI GIOCA LAZIO-BOLOGNA

Lazio-Bologna si disputerà la sera di lunedì 20 maggio 2019 alle ore 20.30 nella cornice dello Stadio Olimpico di Roma. Fra le due formazioni sarà il 130° confronto nella Serie A a girone unico.

DOVE VEDERE LAZIO-BOLOGNA IN TV E STREAMING

Il Monday Night Lazio-Bologna sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La telecronaca è stata affidata a Maurizio Compagnoni, che sarà supportato dal commento tecnico di Luca Marchegiani.

Chi lo volesse potrà anche seguire la sfida in diretta streaming attraverso la piattaforma Sky Go, collegandosi a quest’ultima con il proprio pc, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-BOLOGNA

Simone Inzaghi avrà l’assenza di Radu per squalifica, e di Berisha e Lukaku per infortunio. Fra i pali dovrebbe esordire Guerreri, davanti a lui Luiz Felipe potrebbe essere preferito a Wallace accanto ad Acerbi e Bastos. A centrocampo a destra Romulo è in vantaggio su Marusic, mentre capitan Lulic agirà a sinistra, in mezzo Milinkovic-Savic non è ancora al meglio e dovrebbe andare in panchina. In regia Badelj potrebbe far rifiatare Lucas Leiva dopo la finale di Coppa Italia, con Parolo e uno tra Luis Alberto o Cataldi mezzali. Davanti soliti dubbi tra Correa, Immobile e Caicedo per due posti, favoriti i primi.

Mihajlovic va con la squadra ormai stratitolare: davanti al portiere Skorupski, Dijks rientrerà a sinistra dopo la riduzione della squalifica. Pulgar sarà il regista in mezzo al campo, con Dzemaili al suo fianco. In attacco Destro si riaccomoda in panchina: Palacio di punta, col terzetto Orsolini-Soriano-Sansone alle sue spalle.

LAZIO (3-5-2): Guerrieri; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Badelj, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *