Chelsea-Eintracht Francoforte: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

Dopo il pareggio della gara di andata in quel di Francoforte, l’Eintracht di Hutter, per approdare alla finale di Europa League, dovrà necessariamente espugnare il campo del Chelsea di Sarri o perlomeno pareggiare facendo almeno due goal.

Le statistiche sorridono ad Hazard e compagni, visto che nelle ultime quattro edizioni la squadra che ha pareggiato fuoricasa la partita di andata si è successivamente qualificata per la finale. Per i

Blues si tratterebbe della seconda finale di Europa League in pochi anni, dopo quella raggiunta e vinta nel 2013 quando sulla panchina c’era Benitez.

I tedeschi, in caso di qualificazione, tornerebbero a disputare una finale ben 39 anni dopo (l’ultima volta in Coppa UEFA nel 1980 contro il Borussia Monchengladbach). Il loro bottino fuoricasa fa ben sperare, visto che hanno perso solamente una delle ultime 8 partite (i quarti di finale di andata di quest’anno contro il Benfica).

QUANDO SI GIOCA CHELSEA-EINTRACHT FRANCOFORTE

Chelsea-Eintracht Francoforte si gioca giovedì 9 maggio alle ore 21 a Londra allo Stamford Bridge. In palio la finalissima di Europa League, che si disputerà a Baku mercoledì 29 maggio.

DOVE VEDERE CHELSEA-EINTRACHT FRANCOFORTE

Chelsea-Eintracht Francoforte sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky, precisamente su Sky Sport 1 e Sky Sport (canale 251). Gli abbonati potranno inoltre seguire la sfida dello Stamford Bridge anche in streaming su pc, tablet o smartphone tramite l’app Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA-EINTRACHT FRANCOFORTE

Sarri deve fare a meno di Kantè, uscito anzitempo dal match contro il Watford a causa di un problema al bicipite femorale: a centrocampo Loftus-Cheek, Barkley e Kovacic si giocano due maglie, intoccabile Jorginho. Il modulo sarà il 4-3-3, con Willian, Giroud (favorito su Higuain) ed Hazard nel tridente d’attacco. In difesa Azpilicueta e uno tra Emerson e Marcos Alonso sulle fasce, David Luiz e Christensen al centro.

Hutter invece dovrà valutare la disponibilità o meno di Haller: se il francese non dovesse farcela davanti ci saranno Jovic e Rebic. Il sacrificato sulla trequarti potrebbe essere Gacinovic. A centrocampo spazio a Hasebe, avanzato dalla difesa. Retroguardia a tre con Abraham, Hinteregger e Falette.

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Emerson; Loftus-Cheek, Jorginho, Barkley; Willian, Giroud, Hazard. Allenatore: Sarri

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Trapp; Abraham, Hinteregger, Falette; Da Costa, Rode, Fernandes, Hasebe, Kostic; Jovic, Haller. Allenatore: Hutter

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *