Milan-Lazio: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

Il Milan  di Gennaro Gattuso e la Lazio  di Simone Inzaghi si sfidano nell’anticipo serale del sabato della 32ª giornata di Serie A, che rappresenta una sorta di spareggio Champions fra le due squadre. I lombardi sono quarti con 52 punti, frutto di 14 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte, e hanno 3 lunghezze di vantaggio sui capitolini, settimi assieme al Torino a quota 49, con un cammino di 14 vittorie, 7 pareggi e 9 sconfitte e una partita da recuperare contro l’Udinese.

Il bomber polacco Krzysztof Piatek è il miglior marcatore stagionale dei rossoneri in campionato con 8 goal realizzati in 11 presenze (21 reti in 30 gare il bottino complessivo), mentre Ciro Immobile è il giocatore più prolifico dei biancocelesti con 14 reti segnate in 28 partite. Il Milan attraversa un

momento difficile della sua stagione e ha rimediato 3 sconfitte e un pareggio nelle ultime 4 gare disputate, la Lazio invece è in ripresa e ha ottenuto una vittoria, una sconfitta e un pareggio nelle ultime 3 giornate.

QUANDO SI GIOCA MILAN-LAZIO

Milan-Lazio si giocherà sabato 13 aprile 2019 alle ore 20.30 allo Stadio Giuseppe Meazza, in San Siro, a Milano. Sarà il 152° confronto fra le due squadre nel massimo campionato italiano.

DOVE VEDERE MILAN-LAZIO IN TV E STREAMING

Milan-Lazio sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN. La telecronaca sarà affidata a Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Francesco Guidolin.

Gli utenti potranno seguire la gara su diversi dispositivi : su pc, tablet e smartphone, oppure   sulle smart tv compatibili con la app, collegando il proprio televisore di casa a un decoder Sky Q o ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), o ancora servendosi di dispositivi quali Chromecast e Amazon Fire TV Stick.

Dopo il fischio finale l’evento sarà disponibile per il servizio on demand, per cui tifosi e appassionati avranno la possibilità di guardare la partita integrale o soltanto gli highlights quando preferiranno.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-LAZIO

Gattuso non avrà ancora a disposizione Donnarumma fra i pali, Conti a destra e Paquetá in mezzo al campo. La formazione titolare dovrebbe ricalcare quella che ha creato difficoltà alla Juventus, con Bakayoko playmaker, Calhanoglu mezzala sinistra e davanti Borini nel tridente con Suso e il bomber Piatek. In difesa scalpita Caldara: potrebbe giocare al posto di Musacchio.

Simone Inzaghi perde nuovamente Radu: al suo posto dovrebbe esserci Bastos a completare il terzetto difensivo con Acerbi e uno tra Luiz Felipe e Patric (favorito il primo). A centrocampo Romulo dovrebbe agire sulla destra in virtù dei guai fisici di Marusic, con Lulic a sinistra. Badelj è squalificato, in regia si rivedrà Lucas Leiva, mentre Luis Alberto e Milinkovic-Savic saranno le mezzali ai suoi lati. Davanti potrebbe esserci spazio per Correa al fianco di Immobile.

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *