Juventus-Milan: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

Superato anche l’ostacolo Cagliari, la Juventus di Massimiliano Allegri, sfida il Milan di Gennaro Gattuso nel big match della 31ª giornata di Serie A . Se i bianconeri, nonostante i tanti infortuni, continuano a vincere, il Diavolo attraversa un momento di difficoltà e rischia di farsi riprendere dalle inseguitrici e di uscire dalla zona Champions.

Cristiano Ronaldo, grande assente del match, con 19 goal segnati in 26 presenze è il miglior marcatore della Vecchia Signora, mentre un gradino più in su si trova Krzysztof Piatek, giunto complessivamente a quota 20 e giocatore più prolifico dei rossoneri con 7 marcature in sole 10 partite giocate. La Juventus una

sconfitta in trasferta con il Genoa e 2 vittorie consecutive nelle ultime 3 giornate, il Milan invece ha rimediato 2 sconfitte di fila e un pareggio interno con l’Udinese nelle ultime 3 gare disputate.

QUANDO SI GIOCA JUVENTUS-MILAN

Juventus-Milan si giocherà sabato 6 aprile 2019 alle ore 18.00 all’Allianz Stadium di Torino. Sarà il 168° confronto fra le due squadre nel campionato di Serie A a girone unico.

DOVE VEDERE JUVENTUS-MILAN IN TV E STREAMING

Il big match Juventus-Milan sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 372 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Sarà possibile godersi la partita anche in streaming attraverso la piattaforma Sky Go, collegandosi con il proprio pc, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-MILAN

Allegri recupera per la sfida contro i rossoneri alcuni degli indisponibili attualmente ai box, in particolare Dybala e Spinazzola che saranno in campo dal 1′. Ci sarà sicuramente anche Mandzukic, mentre Cristiano Ronaldo, Barzagli, Caceres, Cuadrado, Douglas Costa e Perin restano ai box. Probabile il 3-4-1-2 con Bernardeschi sulla trequarti e De Sciglio nel terzetto difensivo. Riposano in vista dell’Ajax Chiellini, Alex Sandro, Pjanic e Matuidi, torna tra i convocati Khedira.

Problema infortuni anche per Gattuso, che dovrà rinunciare per un mesetto a Paquetà, infortunatosi con la Sampdoria, e per alcune settimane anche al portiere titolare Donnarumma. Ancora out anche Conti. Fra i pali andrà Reina, con Calabria a destra e Rodriguez a sinistra, e in mezzo alla difesa la coppia composta da Musacchio e Romagnoli. A centrocampo è recuperato Kessié, che agirà da mezzala con Bakayoko al centro e Calhanoglu a completare il trio: scivola in panchina Biglia. In attacco tridente con Suso e la sorpresa Borini ai lati del bomber Piatek.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Cancelo, Emre Can, Bentancur, Spinazzola; Bernardeschi; Dybala, Mandzukic.

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *