Fiorentina-Frosinone: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

La Fiorentina di Stefano Pioli ospita il Frosinone di Marco Baroni nel lunch match della 31ª giornata di Serie A. I toscani navigano a metà classifica e sono decimi con 39 punti e un bottino di 8 vittorie, 15 pareggi e 7 sconfitte, i ciociari sono penultimi a quota 20 con un cammino di 4 vittorie, 8 pareggi e 18 sconfitte e distano 8 lunghezze dalla salvezza.

Il centrocampista Marco Benassi è il miglior marcatore dei viola con 7 goal in 25 presenze, mentre Camillo Ciano è il giocatore più prolifico dei giallazzurri con 7 reti in 27 partite giocate. La Fiorentina arriva da

una sconfitta e 2 pareggi consecutivi nelle ultime 3 giornate, il Frosinone invece ha rimediato 2 sconfitte consecutive e una vittoria importante sul Parma nell’ultima gara disputata.

QUANDO SI GIOCA FIORENTINA-FROSINONE

Fiorentina-Frosinone si giocherà domenica 7 aprile 2019 alle ore 12.30 nella cornice dello Stadio Artemio Franchi di Firenze. Sarà il 4° confronto in Serie A fra le due formazioni.

DOVE VEDERE FIORENTINA-FROSINONE IN TV E STREAMING

Il lunch match Fiorentina-Frosinone sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming su DAZN. La telecronaca della gara sarà curata da Ricky Buscaglia, con il commento tecnico di Roberto Cravero.

Gli utenti della piattaforma streaming potranno seguirla  su diversi dispositivi: sulle smart tv compatibili con la app, sul proprio televisore collegando a quest’ultimo un decoder Sky Q o ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), o ancora servendosi di strumenti quali Chromecast e Amazon Fire TV Stick.

Dopo il fischio finale l’evento sarà disponibile on demand, per cui tifosi e appassionati potranno prendere visione della partita integrale o degli highlights quando lo vorranno.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-FROSINONE

Pioli deve rinunciare ancora ad Edimilson Fernandes, fuori dai convocati. In regia sarà confermato Veretout, con Benassi e Gerson mezzali. Nel tridente offensivo da valutare l’impiego di Chiesa dal 1′: in caso contrario dentro Simeone, con Muriel e Mirallas sicuri del posto. In difesa è probabile la conferma della linea a quattro scesa in campo con la Roma, composta da Milenkovic e Biraghi esterni bassi e da German Pezzella e Vitor Hugo al centro, anche se quest’ultimo è insidiato da Ceccherini.

Due sole assenze per Baroni, quelle di Ariaudo e Viviani. Davanti si va verso la coppia composta da Ciano e Pinamonti, favorito su Ciofani: torna dunque il 3-5-2 con Cassata (favorito su Chibsah) a centrocampo assieme a Sammarco e Valzania. Paganini e Beghetto agiranno da esterni. Dietro, davanti a Sportiello, solito terzetto composto da Goldaniga, Salamon e Capuano.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *