Arsenal-Napoli: ecco dove vedere la partita in tv e diretta streaming

In campionato la distanza dalla Juventus capolista è ormai siderale e la matematica è ad un passo dal consegnare lo Scudetto ai bianconeri, ma il Napoli nel mirino ha come obiettivo stagionale l’Europa League: nell’andata dei quarti di finale, gli azzurri fanno visita all’Arsenal.

Sorteggio per nulla benevolo, quello andato in scena a Nyon, per la squadra allenata da Carlo Ancelotti: tra le candidate principali alla vittoria finale, il Napoli sarà

chiamato all’exploit per provare ad eliminare l’Arsenal e coltivare le speranze di mettere le mani sul trofeo.

Primo round in programma a Londra, return match previsto 7 giorni più tardi al ‘San Paolo’: per il Napoli.

QUANDO SI GIOCA ARSENAL-NAPOLI

Arsenal-Napoli, andata dei quarti di Europa League, si giocherà giovedì 11 aprile 2019 all’Emirates Stadium di Londra: fischio d’inizio programmato per le ore 21:00.

DOVE VEDERE ARSENAL-NAPOLI IN TV E STREAMING

La sfida tra Arsenal e Napoli verrà trasmessa in diretta tv su Sky, ai canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 372 e 382 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Collegamento prepartita dalle ore 20, in studio Anna Billò e i suoi ospiti per commenti ed analisi della gara di Londra e di tutte le altre sfide dei quarti di Europa League. Il match sarà visibile anche in chiaro su TV8.

Arsenal-Napoli sarà disponibile anche in streaming, per tutti gli abbonati Sky, tramite l’app SkyGo: basterà scaricarla e godersi la partita dell’Emirates su tutti i dispositivi compatibili: pc, smartphone e tablet.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-NAPOLI

Emery con due dubbi di formazione: uno è legato alla presenza di Koscielny, l’altro a quella di Xhaka: per entrambi dovrà essere valutato l’impiego anche se si va verso il forfait, mentre per il resto sarà 3-4-1-2 con Mustafi e Monreal in difesa davanti a Cech; Maitland-Niles e Kolasinac esterni, in mediana certa la presenza di Ramsey. Attacco composto da Ozil, Lacazette e Aubameyang con Mkhitaryan, Iwobi e Denis Suarez carte da giocare a partita in corso.

Ancelotti proporrà il miglior Napoli possibile, che potrà contare anche sul recuperato Insigne: Meret tra i pali, Hysaj e Mario Rui terzini, Maksimovic-Koulibaly centrali. Centrocampo con Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Zielinski, in attacco Milik e Mertens dovrebbero contendersi una maglia al fianco del numero 24. Anche Verdi, dopo aver saltato la gara col Genoa a causa di un affaticamento muscolare, è stato regolarmente convocato.

FORMAZIONI UFFICIALI

ARSENAL (3-4-1-2): Cech; Koscielny, Sokratis, Monreal; Maitland-Niles, Ramsey, Torreira, Kolasinac; Özil; Lacazette, Aubameyang.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens. 

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *