Juventus-Valencia: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

Fallito il primo match point, la Juventus va a caccia del secondo. All’Allianz Stadium arriva il Valencia , già sconfitto per 2-0 a domicilio all’andata nonostante l’espulsione nel primo tempo di Cristiano Ronaldo, e la formazione di Allegri ha la grande opportunità di chiudere con una giornata d’anticipo il discorso ottavi di Champions League: basta un pareggio per la matematica, mentre con una vittoria e un contemporaneo passo falso del Manchester United contro lo Young Boys sarebbe primo posto certo.

Occhi puntati su Cristiano Ronaldo, che dopo la delusione del match d’andata si sta rifacendo ampiamente in campionato e, nonostante il ko in rimonta di tre settimane fa, arriva dallo splendido goal realizzato al Manchester United a Torino. Il Valencia arriva invece da due successi di fila in Liga e punta sulla vena di Santi Mina, ma anche sulla pericolosità dei vari Rodrigo, Batshuayi e Gameiro.

QUANDO SI GIOCA JUVENTUS-VALENCIA

Juventus-Valencia si giocherà martedì 27 novembre all’Allianz Stadium di Torino. Calcio d’inizio in programma alle ore 21.00. L’arbitro della garà sarà William Collum. Lo scozzese vanta quattro precedenti con i bianconeri: due vittorie per 1-0 contro Sturm Graz e Lione, due pareggi per 0-0 contro Monaco e Atletico Madrid.

DOVE VEDERE JUVENTUS-VALENCIA IN TV E STREAMING

Juventus-Valencia sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport, in particolare su Sky Sport Arena e sul canale 253. Gli abbonati al pacchetto Sport avranno inoltre la possibilità di seguire il match anche in streaming grazie al servizio SkyGo.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-VALENCIA

Allegri dovrebbe riproporre la formazione titolare, dopo il turnover visto sabato contro la SPAL: in porta tornerà dunque Szczesny, in difesa riecco Cancelo e Chiellini, mentre Dybala si riprende il posto in attacco accanto a Mandzukic e Cristiano Ronaldo e al posto di Douglas Costa. Out Emre Can e Khedira, non convocato Bernardeschi per un affaticamento agli adduttori.

Marcelino non avrà a disposizione Cheryshev e Garay, mentre ha recuperato l’italiano Piccini, che tuttavia dovrebbe partire dalla panchina. L’ex nerazzurro Kondogbia stavolta dovrebbe scendere in campo dal 1′. La coppia offensiva sarà formata ancora una volta da Rodrigo e Santi Mina, con Gameiro e Batshuayi pronti a subentrare dalla panchina.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukic.

VALENCIA (4-4-2): Neto; Wass, Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayà; Carlos Soler, Dani Parejo, Kondogbia, Gonçalo Guedes; Santi Mina, Rodrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *